Studio legale ColottiPubblicazioni e attività letterariaContattiDove siamoLinksTariffeBiografia dell'avvocato Alessio ColottiInterprete e traduzioniStudio legale
 

Pubblicazioni e attività letteraria

Motto dello Studio Legale Colotti

Io che di Codici sono analfabeta
se in Tribunale fossi convocato
quasi sarebbe una notizia lieta.
Io sono certo ed ho sempre pensato
che l'Avvocato, in fondo, è un pò Poeta
ed il Poeta, in fondo, è un pò Avvocato...
quindi a quest'amico affetto e stima
che ama la legge... come l'ottava rima.

      Giampiero Giamogante, all'amico Alessio Colotti

 

Copertina DA SOLO NELLA LUCE

 

Ho scritto e pubblicato un libro che parla dell'Ottava Rima, della Poesia improvvisata nelle Osterie del Centro Italia (specialmente Toscana ed Alto Lazio), ed in particolare della tradizione di Tarquinia e del poeta Riccardo Colotti, fratello di mio nonno.
Presentato a Tarquinia il 25 settembre 2010, nell'ambito della rassegna "Book & Wine" curata dall'Università Agraria di Tarquinia, il mio volume ha riscosso ed ancora riscuote grande successo e merita molti spazi sulle testate giornalistiche locali, cartacee e telematiche. Sta risvegliando l'interesse per la Cultura popolare e la Civiltà Contadina.

La nostra Terra, scrigno eterno, custodì, per secoli, un'Arte millenaria, sorta insieme all'Uomo.

Incompresa e disprezzata da potenti ignoranti, essa riaffiorò, grazie a giovani menti nuove.

Ne emerse la trama, avvincente, di un genere alto, cólto, aulico...salvato dall'oblìo dei secoli dal Popolo, dai contadini, dai pastori. Proprio questi, infatti, ne risultarono i padri originari.

Sorprendentemente, rivelò la propria autonomia e dignità, mostrandosi come la vera erede della Poesia dei tempi andati, tradita dalle Accademie solo recentemente, stimata da potenti e dotti illuminati, per secoli.

Sopra tutto, si mostrò vera chiave di volta della Storia della Letteratura: zappaterra autodidatti spiegarono a Docenti plurititolati ciò che, da decenni, gli sfuggiva.

Gli studiosi, che pensavano d'imbattersi negli ultimi residui di un'Oralità periferica e secondaria, dovettero, invece, ricredersi ed ammirare un'Arte autentica, che si misurava, a testa alta, colla Scrittura.

Questa Storia mi cercò negli angoli più oscuri della mia vita, pertinace, poiché voleva e meritava d'essere scritta.

 

Alessio Colotti            

 

Pagg. 416; Presentazione del Prof. Alessandro Portelli (Docente all'Università degli Studi "La Sapienza" di Roma e Presidente del Circolo Culturale "Gianni Bosio");

Illustrazioni del Maestro Brian Cyril Mobbs;

Genere: Storia della Letteratura; Poesia; Folklore; Antropologia; Biografie; Agricoltura; Storia dei Lavoratori e delle lotte sindacali.